top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreLaura Laura Modena

Kobido

Aggiornamento: 27 nov 2022

L’arte del tocco , il trattamento dell’eterna giovinezza che risale agli antichi Samurai, una pratica tramandata di generazione in generazione e che ha suscitato il massimo interesse delle imperatrici giapponesi per il suo beneficio incredibilmente liftante e rigenerante. Utilizzato in antichità prima e dopo i combattimenti dei samurai non solo per un rilassamento e preparazione al ‘qui e ora’ ma proprio perché trattando il viso si vanno a toccare dei punti precisi chiamati ‘punti straordinari’ secondo la medicina orientale e collegati ai meridiani del corpo ecco quindi un beneficio che avvolge tutta l’intera persona e che crea un profondo

senso di benessere.Una vera e propria terapia del benessere effettuata con tecniche precise di sfioramenti, percussioni e impastamenti del tessuto connettivo e muscolare in modo delicato ma significativo,  tecniche di digitopressione dei punti Straordinari sul viso e sul cranio per un esperienza sensoriale Unica e per stimolare concretamente il collagene, eliminare le tossine, rilassare il sistema nervoso e avere un effetto porcellana, in pratica una vera e propria palestra per la pelle dal tocco delicato.



86 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


Post: Blog2_Post
bottom of page